H&M: ricicla i vestiti da capo a capo

H&M offrirà presto ai clienti in Svezia la possibilità di trasformare gli indumenti indesiderati in nuove mode con l’aiuto del sistema di riciclaggio da capo a capo “Looop“.

H&M LOOP

Looop apre al pubblico in un negozio Drottninggatan a Stoccolma il 12 ottobre.

Questa è la prima volta che questo sistema di riciclaggio da capo a capo viene mostrato in negozio da un rivenditore di moda e H&M offrirà presto ai clienti l’opportunità di guardare questo contenitore- macchine di dimensioni adeguate riciclano i loro vecchi tessuti in qualcosa di nuovo.

Questo fa parte di un piano più ampio: l’ambizione di H&M è diventare completamente circolare e positiva per il clima.

“Esploriamo costantemente nuove tecnologie e innovazioni per aiutare a trasformare l’industria della moda mentre stiamo lavorando per ridurre la dipendenza dalle risorse vergini. Coinvolgere i clienti è la chiave per ottenere un cambiamento reale e siamo così entusiasti di vedere cosa ispirerà Looop”, afferma Pascal Brun, responsabile della sostenibilità di H&M.

COME FUNZIONA

Looop utilizza una tecnica che dissimula e assembla vecchi indumenti in nuovi. Gli indumenti vengono puliti, sminuzzati in fibre e filati in nuovo filato che viene poi lavorato a maglia in nuovi reperti di moda. 

Alcuni materiali vergini di provenienza sostenibile devono essere aggiunti durante il processo. Il sistema non utilizza acqua e prodotti chimici, avendo così un impatto ambientale notevolmente inferiore rispetto alla produzione di capi da zero. 

Entro il 2030 H&M punta a che tutti i materiali siano riciclati o acquistati in modo più sostenibile, una cifra che per il 2019 era al 57%.

SCRITTO DA: Slone Fox questo articolo lo trovi su https://www.recyclingproductnews.com/

Commenta il tuo parere per economia-circolare è importante... GRAZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: