Gli Svedesi riciclano più che mai tramite il “PANT”‌

                    

1 Agosto 2018

Il Pant‌, in svedese deposito, è il sistema introdotto nel 1984 per il riciclaggio di plastica e latta!

La Svezia ha riciclato il numero record di bottiglie di plastica e lattine di alluminio  e il merito è tutto del suo sistema di riciclaggio “Pant”, la strategia vincente delle ricompense!

In Svezia (e in altri paesi come Germania e Norvegia), si paga un deposito su bottiglie di plastica e lattine al momento dell’ acquisto, il deposito però viene rimborsato per intero riportando il vuoto  agli appositi contenitori della stazione di riciclaggio.

La gente che passa per il supermercato con i suoi sacchetti pieni di lattine e bottiglie sono  quindi uno spettacolo comune, e c’è persino una parola per descriverlo: “panta”, la parola  “pant”  significa deposito in svedese.

Il sistema è in vigore da decenni e l’ anno scorso è stato particolarmente positivo. In media, gli svedesi riciclano 183 lattine e bottiglie di PET a persona in questo modo ed in totale quasi 17.000 tonnellate di alluminio e più di 20.000 tonnellate di bottiglie in PET, trasformate in nuove lattine e bottiglie ogni anno.

E’  un anno record‌, così è  stato descritto il 2017 al Newswire TT Katarina Lundell.

Lundell è la responsabile delle comunicazioni per Pantamera, la campagna condotta dalla società di riciclaggio di bottiglie “Returnpack”‌ per incoraggiare gli svedesi a riciclare di più.

Circa l85 percento di tutte le lattine e le bottiglie in PET vendute in Svezia vengono riciclate tramite il sistema ufficiale: statistiche impressionanti rispetto alle cifre internazionali, ma non raggiungono gli obiettivi della Svezia.

“ L’obiettivo  è raggiungere il 90 percento, ma le vendite e il consumo aumentano continuamente, i giovani adulti consumano molto, quindi dobbiamo fare di più per influenzare atteggiamenti e comportamenti”‌, ha affermato la Lundell.

All’ inizio di quest’ anno, il governo del Regno Unito ha annunciato la sua strategia simile, fare in modo che chiunque acquista un prodotto contenuto in una bottiglia di plastica o lattina paghi un deposito rimborsabile.

Ma in Svezia questo sistema è  in circolazione dal 1984, quando “pant‌” è  stato  introdotto per la prima volta per le lattine di alluminio.

Oggi, il deposito è di 1-2 Corone a seconda delle dimensioni della bottiglia. (circa 0,12-0,24 dollari),  ma è  sufficiente per vedere le persone correre in giro per riportare i vuoti alle stazioni di raccolta.

Il sistema è gestito da Returpack Svenska AB, una società di proprietà privata di birrerie e organizzazioni alimentari Sveriges Bryggerier, Livsmedelshandlarma e Svensk Dagligvaruhandel.

Fonte: www.recyclingpoint.info

www.economia-circolare.info

Secondo economia-circolare.info, questi sistemi di riciclaggio della   ricompensa sono una buona soluzione da incentivare nel nostro paese. Educando le persone ad essere più responsabili, ma allo stesso tempo incentivandole alla buona azione. Siamo convinti che anche nei nostri supermercati o nei centri commerciali naturali dei nostri paesi,  avremmo gente che passa con  sacchetti  pieni di lattine e bottiglie,  cosi da incentivare il sistema del vuoto a rendere e allo stesso tempo l’ economia dei nostri borghi.

Michele De Feo

www.economia-circolare.info

Commenta il tuo parere per economia-circolare è importante... GRAZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: